Skip to main content

Esami patente 2023: il 96,70% degli esami si svolge in autoscuola

Esami patente 2023: il 96,70% degli esami si svolge in autoscuola
30 Maggio 2024

Nel 2023 in Italia sono stati effettuati complessivamente 2.226.059 esami patente.
Di questi, la stragrande maggioranza, pari a 2.152.671 esami (96,70%), si sono svolti presso le autoscuole, mentre solo 73.388 prove (3,30%) sono state sostenute da privatisti.

Il dato sottolinea l’importanza delle autoscuole nel processo di preparazione e certificazione dei nuovi automobilisti.

Sei titolare di un’autoscuola o in procinto di aprire altre sedi? Affidati alla consulenza multidisciplinare dei nostri esperti.

Continuiamo a leggere i dati sul 2023.

Esami patente: pratica vs teoria

Le prove teoriche ammontano a 1.158.550, mentre quelle pratiche sono state 1.067.509.

Il numero totale delle prove d’esame nel 2023 ha leggermente superato quelle del 2022, che erano state 2.140.404. Per trovare cifre più elevate, bisogna risalire al 2010.

È interessante notare che alla fine del 2021 è stata ridotta la durata dell’esame teorico da 30 a 20 minuti, il che ha permesso di incrementare il numero di esami svolti, recuperando anche le sessioni rinviate o sospese a causa della pandemia di Covid-19.

Patente di guida: 1 candidato su 4 viene bocciato

Delle 2.226.059 prove d’esame effettuate, 587.917 (26,41%) sono quelle conclusesi con una bocciatura.
La percentuale di bocciature è aumentata rispetto al 2022.
Diamo un’occhiata ora alle differenze tra le regioni italiane.

Esame patente: Sicilia al top

La regione con il più alto tasso di promossi è la Sicilia, con l’80,56% di idonei, seguita da Puglia (79,11%) e Campania (79,09%). Al contrario, in Sardegna solo il 66,02% dei candidati ha superato l’esame. Nel Nord Italia la percentuale di promossi è del 71,40%, al di sotto della media nazionale, mentre nel Meridione (isole escluse) è del 78,73%.

Esami Patente: la “mannaia” della prova di teoria

Analizzando i soli esami teorici, nel 2023 solo il 61,73% dei candidati è risultato idoneo, mentre il 38,27% è stato bocciato.
Anche questa percentuale è aumentata rispetto all’anno precedente, quando i bocciati erano il 36,32%.
Al contrario, l’esame di guida pratica è stato superato dall’86,46% dei candidati, con solo il 13,54% di bocciature. Un dato curioso è che le donne hanno superato l’esame teorico in numero maggiore rispetto agli uomini (per le patenti di categoria A e B), ma gli uomini hanno ottenuto risultati migliori nella prova pratica (88,34% di promossi contro l’83,12% delle donne).

Per scoprire i numeri per categoria di patente ti invitiamo a visitare il sito del Ministero.

Sei un’autoscuola e vuoi migliorare la tua proposta formativa? Chiamaci.

Condividi questo articolo:
Esami patente 2023: il 96,70% degli esami si svolge in autoscuola
Torna su